bambini

Home / Posts tagged "bambini"
Corso di auto-costruzione: forno in terra cruda

Corso di auto-costruzione: forno in terra cruda

Ed ecco un altro interessante corso nella zona di Alghero, esattamente in zona

S.Maria La Palma, promulgato dall’associazione SARPA, Permacultura in Sardegna.

il 6 e 7 aprile 2019

CORSO DI AUTO-COSTRUZIONE DI UN FORNO IN TERRA CRUDA

forno terra cruda

 

Il corso sarà gestito da un esperto in materia di terra cruda…Andrea Magnolini, che verrà da Bologna, per insegnarci come poter costruire in casa nostra uno strumento indispensabile per la cottura di splendidi lievitati, usando la terra del proprio giardino.

 

locandina: corso-costruzione forno in terra cruda

vari tipi di terrail corso si focalizzerà sui seguenti argomenti

  1. conoscere la propria terra
  2. costruire la base
  3. fare la cupola
  4. la terra-costruzione

scheletro fornol’orario sarà dalle 9.30 alle 18.00 circa.

  • Come arrivare:

Arrivando da Sassari prendere la quattro corsie (ss291), uscire per Aereoporto, Fertilia, Santa Maria la Palma, poi seguire per Fertilia, dopo 5/6 km alla rotonda prendere la seconda uscita Fertilia, proseguire per 1 km dopo il distributore e svoltare a destra (strada secondaria) continuare per 3 km e svoltare a sinistra in una stradina bianca (troverete appesi dei sacchetti colorati).

 

  • Costo125€ compreso tessera SARPA e assicurazione per partecipante
  • Cosa portare: abbigliamento comodo da poter sporcare.
  • pranzi e alloggio:

I pranzi di sabato e domenica saranno autogestiti: è possibile portare qualche cosa da condividere per sabato, qualcosa verrà offerto dalla casa. Per domenica si possono portare anche degli impasti crudi, ingredienti da miscelare sul posto o altri piatti da fare al forno che cuoceremo per merenda.
Per permettere a tutti una reale condivisione sono graditi alimenti vegani.
Possibilità di prenotare la cena del sabato sera e il pernottamento entrambi a offerta libera.
Possibilità di alloggio in tenda e 7 posti letto in uno spazio comune.

  • informazioni tecniche (no iscrizioni) Andrea Magnolini  347-2237427 a.magnolini@gmail.com
    andrea magnolini
  • iscrizioni, Giovanni Gomiero 3471462884

Non sapete cos’è la permacultura? vi incuriosisce?

Visitate il sito!!!    sito dell’associazione sarda di permacultura

 

 

 

Corso di potatura con Giovanni Zanni

IMG_20190216_125522857Tre giorni intensi e bellissimi, durante il corso di potatura,

in cui Giovanni Zanni ha messo il cuore per trasmetterci la sua esperienza.

Chi è Giovanni Zanni?

Dal 1970 si occupa di agricoltura e in particolare di arboricoltura.
E’ progettista accreditato in permacultura presso l’Accademia Italiana di Permacultura.

potete leggere le sue referenze nel suo sito
azienda ragas-giovanni zanniIMG_20190217_104805819

Nel primo giorno di corso, i tanti partecipanti si sono presentati, forse un po timidamente; Flavia, Mauro, Alessandro, Sara, Dario, Marco, Alessandra, Alfredo, Luigi, Lorenzo, Giampaolo, Giacomo, Paola, Umberto, Pierluigi, Matteo, Marco, Mirko, Emanuele, Ruggero, Annalisa, Simone, Sergio, Roberto e Giovanni.
Per voi, a leggerli qui, sono solo dei nomi, lo è stato anche per me nel primo momento,
ma ad oggi sono dei mondi meravigliosi da incontrare ancora.

IMG_20190216_112514338Come se fossimo un sistema forestale complesso,
ognuno con la sua biodiversità,
ha dato il suo contributo per l’ottima riuscita del corso. Il metodo di Zanni è molto pratico. Già dal primo momento, con le forbici in mano (quelle giuste!! ) abbiamo fatto pratica, e da questo, ho potuto chiarire tanti dubbi e domande che mi sarebbero comunque sorti una volta tornata a casa e davanti al mio abero di ulivo, mi sarei chiesta cosa fare…bene, con il metodo di Giovanni, io domani so esattamente come iniziare.
E’ indubbio che sia neccessaria l’esperienza per fare delle buone potature, per riconoscere le gemme, per fare la sfoltitura dei frutti, ma le basi trasmesse sono un ottimo inizio.IMG_20190216_110840265

Il messaggio di Zanni è stato chiaro, la pianta è viva e ha bisogno di essere riconosciuta e osservata. Tra potatore e pianta si instaura, per forza di cosa, un rapporto, dato anche solo dalla presenza l’uno davanti all’altro, ancora di più quando il potatore apporta delle modifiche alla pianta. Dobbiamo tenere conto anche di questo quando decidiamo, per esempio, che vorremo più produzione dal nostro frutteto.

Nel secondo giorno abbiamo continuato la pratica su agrumi e ulivi, e nel pomeriggio abbiamo avuto la possibilità di conoscere i fruttiferi, potarli e integrare con la teoria.

IMG_20190216_120653414Grazie all’accoglienza di Flavia e Libera, abbiamo condiviso gli spazi e il cibo, le chiacchere e le nostre storie.

Nel terzo giorno, conclusa la potatura e sotto la guida di Zanni,  abbiamo sentito l’esigenza di riprogettare un area del giardino con le basi della permacultura, in cui ognuno dava le sue idee in base alle proprie conoscenze, sulla posizione piu adatta per impiantare nuove piante, il metodo di irrigazione, la consociazione con altre piante e le esigenze del committente.

Nel vero spirito della permacultura, “integra invece che separare”, al corso erano presenti anche numerosi bambini che davano colore e allegria a tutto il contesto.

Grazie a Zanni e a tutti i partecipanti del corso di potatura.

Alessandra

nuove collaborazioni 2019-Sealand-ASALP

La cooperativa Sealand è sempre aperta a nuove sfide e a nuove persone con cui collaborare, perchè portano ricchezza e novità tra i nostri soci.

Quest’anno 2018, sealand, ha aperto una collaborazione con l’associazione ASALP,

Accademia della scoperta dell’arte e del libero pensiero,

accompagnando un gruppo di bambini in attività di educazione ambientale, alla scoperta del mondo naturale.

Io stessa, ho potuto cogliere la fantastica voglia dei soci asalp, di stare insieme e di aiuto reciproco tra le famiglie dei bambini. Quello che più mi ha colpito è che i genitori sono molto diversi tra loro, ma mirano tutti ad una richezza per i propri figli che combacia perfettamente con gli insegnamenti che la natura sa darci…

P1120786

 

L’osservazione dettagliata della natura con i suoi piccoli animali, la creazione di erbari, preparazione di oleoliti e cremine, attività manuali come la creazione di oggetti con elementi naturali, i bambini apprendono come interagire tra di loro in maniera positiva ed efficace.

La natura sa offrirci spunti importanti per la nostra crescita personale, e dare la possibilità ai bambini di cogliere queste affinità tra uomo e natura e lasciare che sperimentino le forme, i colori, i profumi, dà loro la possibilità di essere adulti sereni e consapevoli.

Per chi fosse interessato ad avere informazioni specifiche su ASALP mi contatti rispondendo nei commenti.